PER LO STUDIO, LA CURA E L'ASSISTENZA DEI BAMBINI CON TUMORE
AGMEN, PERCHÈ?COME AIUTARE L'ASSOCIAZIONECOME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE
LA DONAZIONE DEL SANGUE CORDONALE
HOMEPAGE
L'AGMEN PER I BIMBI
idx

LE CASE AGMEN

L'AGMEN FVG dispone di quattro appartamenti destinati all?accoglienza gratuitadi genitori e bambini seguiti presso il Centro di Ematoncologia del Burlo Garofolo di Trieste.

- due appartamenti bifamiliari destinati a bambini e famiglie che non hanno bisogno di particolari regimi di isolamento a seguito delle terapie

- due appartamenti monofamiliari destinati a pazienti post trapianto

Sono stati realizzati per i piccoli pazienti, che per combattere la loro malattia devono sottostare ad un trapianto di midollo. Questi bambini, e il genitore che li assiste, che vivono per lunghi periodi, anche mesi, isolati in una stanza per evitare infezioni, verso la fine del trattamento, con il migliorare delle condizioni, pur necessitando ancora di regolari terapie e controlli in Ospedale, possono passare ad un regime di isolamento meno rigido. Purtroppo però, coloro che abitano lontano da Trieste o addirittura all'estero, sono costretti a sopportare ancora per settimane, con comprensibile disagio, l'isolamento stretto, continuando ad occupare, tra l'altro, una stanza dove potrebbe già cominciare il trattamento un altro bimbo.

Qui sotto potete leggere il Regolamento delle Foresterie e in Reparto conoscere l'eventuale disponibilità di posti.

Nella pagina LE NOSTRE FORESTERIE trovate ulteriori dettagli.

idx

REGOLAMENTO
DI CASA AGMEN

REGOLAMENTO

1. L'utilizzo delle stanze di Casa AGMEN per l'accoglienza dei bambini in cura presso il Reparto e del genitore che li assiste deve rispettare le seguenti linee guida:

L'utilizzo è riservato:

- al bambino che per motivi diversi può essere dimesso dall'ospedale per alcuni giorni e rientrare successivamente per continuare le terapie e al genitore che lo assiste;
- al secondo genitore domiciliato lontano dal reparto che desidera fermarsi una o più notti (comunque poche) per stare vicino al figlio;
- più raramente a parenti non genitoriali per le stesse ragioni, ma soprattutto per un cambio nell'assistenza del bambino (per permettere al genitore alcuni momenti di "libera uscita").

Queste sono le normali esigenze relative alla cura e logistica del bambino e della sua famiglia. Ogni altro utilizzo della Casa AGMEN deve essere preventivamente preso in considerazione dal Direttivo dell'Associazione. Per nessun motivo Casa AGMEN deve sostituire una normale abitazione o altra situazione alberghiera per tempi lunghi, soprattuto se non quantificabili.

2. La durata della permanenza viene concordata con l'Asssociazione.

3. Ogni ospite è responsabile della pulizia e dell'ordine dei locali affidatigli. Le lenzuola e gli asciugamani sono forniti dall'organizzazione, mentre quant'altro fosse necessario per uso personale è a carico dell'ospite.

4. I locali comuni (cucina, soggiorno, sala TV e bagni) sono a disposizione di tutti con l'obbligo di lasciarli puliti ed in ordine dopo l'uso.

5. La Casa deve essere usata avendo il massimo rispetto verso le altre persone presenti, e nella stretta osservanza delle ISTRUZIONI affisse. Qualsiasi motivo di disturbo  può essere causa di cessazione dell'ospitalità ad insindacabile giudizio dell'Associazione.

6. Rotture o inconvenienti alle strutture ed agli accessori devono essere segnalati con la massima tempestività. Eventuali danni dovranno essere rimborsati.

7. Le porte delle camere, durante i periodi di assenza dell'ospite, NON devono essere chiuse a chiave.

8. L'Associazione AGMEN-FVG declina sin d'ora ogni responsabilità per eventuali oggetti o valori personali mancanti.

9. E' severamente VIETATO FUMARE all'interno dei locali.

10. Allo scopo di adempiere alle vigenti disposizioni di Pubblica Sicurezza l'ospite deve esibire all'arrivo un documento di riconoscimento.

11. Nell'appartamento NON devono assolutamente essere ospitati altri familiari o amici che non siano stati dichiarati.

12. Il personale incaricato della casa potrà accedere nell'appartamento ogni qualvolta lo riterrà opportuno.

 

Si desidera inoltre ricordare agli ospiti quanto segue:


- La cucina, completamente attrezzata, è a disposizione di chi desidera utilizzarla; la pulizia dei mobili e delle stoviglie è a carico dell'utente.

- E' severamente vietato l'impiego di qualsiasi tipo di fornello all'interno delle camere o in altri locali.

- La lavatrice non va utilizzata durante le ore di riposo.

- Il ferro da stiro va staccato e svuotato dell'acqua non appena terminato il suo uso.

- Il soggiorno e la sala TV sono comuni. E' buona norma moderare il volume di apparecchi radio - TV. Si prega anche di moderare il tono di voce delle conservazioni tenuto anche conto che vi sono persone che hanno la necessità di riposare nel corso della giornata.

- E' consentito l'uso di piccoli apparecchi elettrici (es. rasoio) purchè gli stessi vengano collegati alla rete elettrica in modo appropriato.

- Evitate di gettare nei WC e nei lavandini corpi solidi che possano ostruire gli scarichi.

- Evitate di portare oggetti o indumenti di valore, che possano indurre in tentazione eventuali malintenzionati. Va comunque precisato che l'Associazione declina ogni responsabilità per furti o danneggiamenti alle cose personali.

- Non siete soli e quindi, sin dal primo mattino vestite in modo decoroso, evitando di circolare dopo le ore 9.00 in abbigliamento da camera.

- Le lenzuola, le federe e gli asciugamani si trovano nell'armadio di ogni stanza. Alla partenza disfate il vostro letto e depositate la biancheria in un sacco nero da lasciare nella vostra stanza.

- Il posto letto viene assegnato all'arrivo con la consegna delle chiavi. Eventuali variazioni possono essere disposte solo dal referente dell'Associazione.

 

Per qualsiasi problema o necessità si prega di prendere contatti con l'Associazione:

 

Ufficio: 040 768362

 

Responsabile gestione casa:
Chiesa Domenico e Sfreddo Claudia tel. 040/275559  cell. 3420681712 ? 3461658095


Altri referenti:
SILVA CALZI 040 229177, Cell. 3387882726
FIORELLA DAGOSTINI 040 767170

 

Responsabile contatti Reparto Ospedale e AGMEN:
Coordinatrice infermieristica dr.ssa Debora Cesar 040 3785 834

 

Reparto Oncoematologia e Trapianti Ospedale Burlo Garofolo:

sala medica day hospital 040 3785 309
area degenza 040 3785 276
centralino 040 3785 111